Descrizione Progetto

Cosenza, tra passato e futuro.

Uno dei temi su cui si incardinerà l’attività di Villa Rendano nei prossimi anni sarà il Centro Storico.
Un progetto nato per rispondere al dato significativo, emerso dalla recente ricerca condotta dalla Fondazione Giuliani, che individua nella riqualificazione del Centro Storico un’emergenza e una priorità.

Per questo motivo, Villa Rendano — che intende essere sempre più un luogo dove i cittadini possono informarsi sulla vita della loro città e sulle trasformazioni urbane, all’interno del quale conoscere e vivere appieno i progetti e manifestare democraticamente le loro proposte — svilupperà un programma di attività coinvolgendo direttamente i cosentini e confrontandosi con le diverse associazioni che già operano sul territorio e con coloro che hanno sviluppato riflessioni e progetti interessanti su questo tema nevralgico per Cosenza.
Un argomento complesso, nel quale convoglieranno tuttavia approcci ed esperienze eterogenee, intesi a coinvolgere urbanisti, ingegneri, architetti, ma anche, e soprattutto, sociologi, economisti, antropologi, paesaggisti, studiosi delle città, studiosi dell’ambiente, storici e tutti coloro che lo vivono.

A dare il via ad un progetto così importante sarà Paolo Verri, che dal 1998 si occupa di città e sviluppo urbano e che dal 2012 lavora a Matera, dove ha coordinato la candidatura vincente a Capitale europea della cultura e dove dirige tutti gli eventi previsti dal progetto intitolato “Matera 2019 Open Future”.

Partecipa con le tue idee. Mandaci una email.