Project Description

Iniziativa da tenersi annualmente a Cosenza, in più giornate, a partire dal 2015, incentrata sul libro come strumento di analisi e commento della realtà e come opportunità di comunicazione tra le differenti culture e popolazioni dell?area euromediterranea. Il festival, che segue il modello organizzativo dei grandi eventi, si prefigge come finalità la diffusione e la propagazione della conoscenza delle realtà sociali e culturali dei paesi geograficamente vicini, creando occasioni di scambio, di dialogo e di circolazione del sapere e delle idee. Contemporaneamente, agisce come iniziativa di promozione della lettura presso la cittadinanza e fornisce al mondo editoriale un?occasione di visibilità e vetrina al momento non presente nell?area. L?iniziativa, realizzata in collaborazione con istituzioni locali, nazionali e internazionali, coinvolge attivamente cittadinanza, editori e stampa e crea partnership di respiro internazionale, ricercate tra i paesi del Mediterraneo, in linea con i principi del processo di Barcellona. Si svolge su più giorni con diversi eventi: dibattiti pubblici, workshops, proiezioni, concerti, tutti mirati ad approfondire la conoscenza reciproca delle realtà sociopolitiche, geografiche, etniche e tradizionali dei paesi coinvolti. È prevista infatti una presenza fortemente rappresentativa di ospiti stranieri. Intento dell?evento è anche quello di creare e consolidare rapporti con le associazioni, le istituzioni e le rappresentanze già operanti nell?ambito della cooperazione culturale, sia italiane che estere, per affrontare i grandi temi della nostra attualità, comuni e condivisi tra le popolazioni dell?area euromediterranea, al fine di favorire maggiore consapevolezza, tolleranza, confronto, attitudine alla risoluzione dei conflitti e delle problematicità. È prevista la partecipazione al festival di intellettuali di prestigio italiani e internazionali che abbiano prodotto opere (principalmente libri, di saggistica e di narrativa) in linea con lo spirito e gli obiettivi del festival. Alcune iniziative di presentazione e di valutazione precederanno e seguiranno lo svolgimento del festival, creando continuità e rafforzandone efficacia e potenzialità di contribuire alla crescita civica. L?obiettivo sulla distanza è infatti di instaurare attraverso il festival un confronto continuo che non si esaurisca con l?evento in sé, ma sia capace di attrarre nel tempo nuovi stimoli, nuovo pubblico, nuovi contributi al dialogo transculturale e transnazionale.