Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Venerdì 24 Gennaio 2020 ore 17.30

LA CITTÀ IDEALE ovvero le disavventure di un cittadino esemplare nell’Italia attuale

Un incontro ideato e condotto da
Ugo G. Caruso

Intervengono Teofilo Blefari e Battista Sangineto

Ingresso gratuito!

“La città ideale ovvero le disavventure di un cittadino esemplare nell’Italia attuale” è il titolo dell’interessante appuntamento in programma venerdì 24 Gennaio alle ore 17.30 a Villa Rendano. L’incontro è stato ideato da Ugo G. Caruso che ha pensato di riproporre uno dei migliori film italiani degli ultimi anni, ossia “La città ideale” (Italia 2012) scritto, diretto ed interpretato da Luigi Lo Cascio, passato un po’ distrattamente nelle sale rispetto ai suoi molti meriti e ai tanti spunti di discussione che offre.

Il film ambientato a Siena, racconta l’avventura kafkiana di un architetto siciliano, fervente ambientalista che ha eletto la città toscana a proprio ideale urbano ma che si troverà coinvolto in una complessa e paradossale vicenda giudiziaria che farà di molto vacillare le sue convinzioni su quel modello luminoso di Italia felix inducendolo, suo malgrado e contro i propri ferrei principi, a cercare una soluzione più consueta e tipicamente italiana, nella natìa Sicilia.

A discuterne con lui, Ugo G. Caruso ha voluto Battista Sangineto, archelogo e docente dell’Unical e Teofilo Blefari, imprenditore agricolo, entrambi accomunati, seppure in periodi differenti da un passato di studi e di vita nella città toscana, quest’ultimo collaboratore pure di Radio Siena, emittente movimentista in anni turbolenti. L’appuntamento organizzato con la Fondazione “Attilio ed Elena Giuliani” si segnala come imperdibile sia per la qualità del film proposto, sia per l’originalità e l’attualità dei temi che solleva.

Prenota il tuo posto