Monthly Archives: ottobre 2016

//ottobre

Casanova tra Italia e Francia

Proseguono gli incontri culturali a Villa Rendano con l’evento: “Casanova tra Italia e Francia” La presentazione della mostra si terrà giovedì 27 Ottobre alle ore 17,00 nella sede della Fondazione Attilio ed Elena Giuliani, si tenterà di dare il giusto rilievo ad un uomo dalla personalità complessa, etichettato alquanto superficialmente come libertino. L’apertura della mostra prevede i saluti istituzionali da parte di: Francesco Altimari, Direttore del Dipartimento LISE Università della Calabria, Irene Mossuto, Presidente Alliance Française Cosenza e Walter Pellegrini, Direttore del “Progetto Villa Rendano”. Seguiranno gli interventi di Roberto Musì, autore del libro Casanova in Calabria, e di Domenico D'Oria, dell’AllianceFrançaise Bari. Martedì 29 Novembre 2016, alle ore 16:30, si proseguirà con l’incontro su “Casanova nella letteratura e nel cinema” dal romanzo di Catherine Rihoit, La nuit de Varennes ou l’Impossible n’est pas français, verrà proiettato il film di Ettore Scola, “Il mondo nuovo”. La mostra sarà esposta a Villa Rendano dal 27 Ottobre al 29 Novembre, si potrà visitare dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

By | giovedì, 27 ottobre 2016|News|

I Palazzi raccontano… guida alle dimore storiche dell’antica Cosenza

L'Associazione Culturale Xenìa di Cosenza, domenica 9 Ottobre 2016 alle ore 10,00, propone il 2° itinerario guidato de: - I palazzi raccontano...guida alle dimore storiche dell'antica Cosenza" - a cura del talentuoso Francesco Paolo Dodaro cultore di storia ed arte e autore dell'omonimo libro; lo accompagnerà nell'excursus dell' evento la presidente dell'Associazione Xenìa Gabriella Coscarella. Questo 2° itinerario del 9 Ottobre p.v. sarà il prosieguo dell' itinerario già effettuato nel Maggio u.s. ( che consisteva in un percorso lungo le vie del centro storico della Città per ammirare i palazzi antichi visitando anche l'attuale Museo del Fumetto - ex complesso monastico di S.Chiara -, la Chiesa delle SS.Vergini con il suo Chiostro ed il Museo Diocesano ). Questa volta l'itinerario partirà da Villa Rendano ( sede della Fondazione Giuliani Onlus e del Progetto Villa Rendano ) quindi si visiteranno i palazzi di quell'edilizia cittadina privata e pubblica nata tra la metà dell' 800 ed i primi del 900 ( con qualche eccezione risalente al 600 ). Non vi anticiperemo altro sul percorso se non che... visitando e descrivendo all'interno i palazzi di quelle epoche storiche avremo la sensazione di un contatto quasi diretto con i personaggi che ne popolavano le mura e che ci trasporterà con il cuore e con la mente al vissuto di allora. Per i "curiosi" che seguiranno i passi e le esaustive argomentazioni che saranno date da Francesco Paolo Dodaro l' Associazione Culturale Xenìa prevede, anche questa volta , un supporto topografico dell'itinerario, con un percorso accessibile e calibrato alle possibilità fisiche di chiunque.La partecipazione all'evento è assolutamente gratuita.Soltanto per chi lo riterrà opportuno ci sarà la possibilità in loco di chiedere informazioni o associarsi a Xenìa, alla quota speciale di " [...]

By | martedì, 4 ottobre 2016|News|

Narrative in movimento: i luoghi, gli incontri, le risonanze. Un viaggio tra Doppio Scatto e Addii, fischi nel buio, cenni

Giovedì 5 ottobre alle ore 18.00 a Villa Rendano a Cosenza, nelle prestigiosa sede della Fondazione Giuliani, nell’ambito delle attività e degli appuntamenti culturali previsti dal Progetto Villa Rendano, diretto da Walter Pellegrini, si terrà un incontro con lo scrittore e critico letterario Silvio Perrella, dal titolo “Narrative in movimento: i luoghi, gli incontri, le risonanze. Un viaggio tra Doppio Scatto e Addii, fischi nel buio, cenni”. Tema dell'incontro, moderato da Antonietta Cozza, con la partecipazione dell'antropologo e scrittore Mauro F. Minervino che interloquirà con l'autore, sarà la recente produzione critica e narrativa di Silvio Perrella. L'incontro cosentino di Silvio Perrella alla Fondazione Giuliani, si inserisce all'interno di un ciclo di presentazioni e incontri dell'autore, che sarà presente in questi giorni in Calabria e Sicilia in varie tappe e appuntamenti, che riguardano sia Addii, fischi nel buio, cenni. La generazione dei nostri antenati (Neri Pozza, di recente ha ricevuto il premio Rugarli), sia Doppio scatto. La città nascosta (Bompiani). Da quest'ultimo libro di Perrella, che mette a tema fotografie e prose "in movimento" sulla complessità dello sguardo contemporaneo su Napoli,  è stata  tratta una mostra che circola in molte città d'Europa. Dopo Cracovia, Varsavia, Bruxelles e Amsterdam, s'inaugurerà a novembre ad Anversa. Il lavoro di scrittore, saggista e critico letterario portato avanti in questi decenni da Silvio Perrella scaturisce da una originale messa a tema di geografie, incontri e itinerari letterari, così da disegnare tra sguardo e memoria una sorta di stato in luogo della narrazione nella realtà del contemporaneo. L’ambiente che Perrella esplora nei suoi libri è lo spazio urbano indagato alla stregua di un grande palinsesto narrativo. “Lo sguardo percorre le vie come pagine scritte”, secondo la lezione de Le città invisibili di [...]

By | martedì, 4 ottobre 2016|News|

Il linguaggio di Papa Francesco

L’evento del 3 ottobre 2016, alle ore 18.00 presso Villa Rendano, sarà una tavola rotonda sul tema CONTRO IL "FONDAMENTALISMO" ANCHE NEL LINGUAGGIO, organizzato in sinergia dal Dipartimento di Lingue e Scienze dell’educazione, dal gruppo MEIC di Cosenza, dalla Fondazione onlus Attilio e Elena Giuliani e dal Progetto dialoghi creat[t]ivi del Comune di Cosenza. L’occasione è data dalla pubblicazione del libro di Salvatore Claudio Sgroi Il linguaggio di Papa Francesco. Analisi, creatività e norme grammaticali, edito dalla Libreria Editrice Vaticana (LEV). Al dibattito parteciperanno, presente l'autore del volume, Mons. Luigi Bova (Rettore del seminario), il prof. Francesco Coniglione (storico della filosofia, Presidente della Società Filosofica Italiana), il prof. Emanuele Fadda (filosofo del linguaggio) e la dott.ssa Eugenia Mascherpa (collaboratore ed esperto di lingua italiana L2). Introdurrà e coordinerà i lavori il prof. Francesco Altimari (Direttore del Dipartimento di Lingue e Scienze dell’educazione). L’evento si aprirà con i saluti del Direttore del Progetto Villa Rendano, Walter Pellegrini; del Presidente del gruppo MEIC di Cosenza Ercolino Cannizzaro e del Presidente del Comitato di Cosenza della Società Dante Alighieri, Maria Cristina Parise Martirano.

By | domenica, 2 ottobre 2016|News|

Sapori di ordinaria eccellenza

Una serata particolare a Villa Rendano domenica 2 ottobre alle 18,30 con la presentazione di  "Sapori di Ordinaria Eccellenza" curato da Anna Aloi, esperta di cucina nutraceutica e di prodotti di eccellenza. Durante la serata ci saranno degustazioni di prodotti "ordinaria eccellenza" con la partecipazione dei protagonisti delle ricette presenti nel volume. L'intera serata sarà protagonista di una puntata speciale di A Casa Tua in onda su LaC.

By | domenica, 2 ottobre 2016|News|